« Torna agli articoli G.S.A. BRUGHERIO PREMIATO AL GALA’ DI FIDALMILANO

26 novembre 2017 | Alessandro Staglianò

Il Galà FIDAL Milano 2017, la cerimonia di premiazione degli atleti e delle società protagoniste dell’ultima stagione su pista del comitato che racchiude le province di Milano, Monza Brianza e Lodi, si è svolto sabato 25 novembre all’Auditorium BCC “Don Enrico De Gasperi”

Ricco come sempre il parterre di grandi ospiti presenti: il quattro volte campione italiano di lancio del giavellotto Roberto Bertolini (Fiamme Oro), detentore della seconda prestazione italiana all time della specialità con 81.68 mt, Federico Cattaneo, azzurro campione italiano 2017 dei 100 mt, e Klaudjo Gjetja, Campione europeo juniores della staffetta 4×400 agli Europei di Grosseto 2017.

127 atleti premiati che rappresentano ben 40 società del Comitato triprovinciale, cifra che denota l’estrema vivacità e diffusione del talento milanese, che vede come delegato tecnico della Federazione il brugherese Alessandro Staglianò, al suo primo anno in questa carica istituzionale che durerà fino alle prossime Olimpiadi.

Per A.S.D. Gruppo Sportivo Atletica Brugherio diverse premiazioni importanti a partire da quella di squadra con quarto posto nel Gran Premio Fidal Milano delle Cadette (nate nel 2002 -2003) nel prestigioso Gran Premio Fidal Milano, circuito di sei gare multidisciplinari in pista, che in primavera ha fatto tappa anche a Brugherio con ben 1200 partecipanti.

Importanti premiazioni anche in ambito individuale. Riconoscimento nella specialità di lancio del giavellotto per il Campione Regionale Cadetti, Matteo Mondonico, e per la Cadetta Elena Volpi e premiazioni importanti anche nel settore velocità con l’Allievo Francesco Farina e gli Under 23 Denise Rega e Stefano De Favari che si sono piazzati tra i primi tre nel Time Attack, circuito regionale di gare di velocità nei quali i brugheresi hanno saputo dare il meglio nelle gare dei 100 e 200 metri.

+Copia link