« Torna agli articoli FUMAGALLI CAMPIONE REGIONALE, TERZO POSTO PER SOMAINI E DE FAVARI!

25 gennaio 2016 | Alessandro Staglianò

Prima giornata di Campionato Regionale Indoor per Juniores e Promesse con in palio i titoli di Campione regionale negli ostacoli e nel salto triplo. Al Paldozio di Saronno sono scesi in pista quattro brugheresi che hanno dato il meglio ottenendo risultati importanti soprattutto nella specialità dei salti.

Alessandro Fumagalli cercava la misura per presentarsi al meglio ai prossimi Campionati Italiani di Febbraio nei quali si è già qualificato grazie al suo 13,84 ottenuto nella passata stagione quando faceva parte della categoria Allievi. Nei cinque nulli ottenuti (alcuni veramente millimetrici) si vede sicuramente la tecnica che da qui a breve lo porterà a raggiungere i 14 metri ma per ora bisogna accontentarsi di 13,72 che vale comunque la vittoria e il titolo di Campione Regionale indoor di salto triplo della categoria Juniores (18-19 anni).

Stefano De Favari invece non migliorava da un paio d’anni il suo personale e nella categoria Promesse (20-21-22 anni) non poteva pensare al primo anno di categoria di ripetere il buon 2015 che l’aveva visto concludere la stagione con due titoli in questa specialità ma doveva assolutamente sperare in un miglioramento: 13,66 e nuovo personale anche con un pizzico di rammarico per due salti sciupati che gli avrebbero garantito sicuramente una misura finale ancora migliore! Terzo posto per lui.

Giovanni Somaini (Juniores), appagato forse dal minimo ottenuto la scorsa settimana, non ottiene dei tempi grandiosi nei 60 hs ma può comunque ritenersi soddisfatto del terzo posto finale.

All’interno della manifestazione anche una gara Allievi di salto triplo nella quale ha debuttato nella specialità Alessandro Monguzzi: 12,39 e seconda posizione per lui che al momento predilige gli ostacoli e il salto in lungo ma che in futuro potrebbe avvicinarsi a questa disciplina nella quale il fratello otteneva ottimi risultati…

+Copia link