« Torna agli articoli Galà Fidal, premio a Monguzzi e ai Cadetti/e

24 novembre 2015 | Alessandro Staglianò

In attesa di tornare in pista per le gare della stagione invernale indoor è il momento di godersi i frutti degli sforzi fatti nell’annata 2015.

Sabato 21 novembre,grande festa per l’atletica FIDAL MILANO, quando il Comitato Provinciale che comprende le province di Milano, Lodi e Monza ha chiamato a raccolta i migliori atleti delle categorie Ragazzi/e e Cadetti/e per la tradizionale premiazione di fine stagione. Il Galà 2015 si è svolto all’interno del Palabadminton di Milano, location ideale per accogliere i 113 atleti da premiare accompagnati dai loro tecnici, dirigenti e parenti. Corpo federale al gran completo con la presidente provinciale Sabrina Fraccaroli, quella lombarda Grazia Maria Vanni e i vicepresidenti regionali Corrado Tani e Pierluigi Migliorini, insieme al delegato provinciale del Coni, l’ex azzurra dello sci Claudia Giordani. L’ospite d’onore è stato il mezzofondista azzurro Mattia Moretti (CS Carabinieri), bravo a conquistare l’attenzione del pubblico e il suo applauso con il racconto dei suoi successi giovanili e i suoi progetti da atleta professionista. «Dovete sempre puntare in alto» sono state le sue parole di incoraggiamento ai giovani atleti.

Alessandro Monguzzi è stato tra i 113 atleti premiati, secondo tra gli atleti del comitato nei 110 metri a ostacoli, grazie al suo tempo di 14”26, a un solo centesimo dal primo classificato e terzo a livello regionale.

La giornata di sabato è stata anche l’occasione per la premiazione delle migliori società che hanno preso parte al Gran Premio Fidal Milano, circuito comprendente tutte le specialità e andato in scena tra aprile e settembre, rivolto alle categorie Ragazzi e Cadetti. A.S.D. Gruppo Sportivo Atletica Brughererio, grazie ai buoni risultati dei suoi atleti, ha ottenuto il quarto posto nelle categorie Cadetti e Cadette (14-15 anni).

+Copia link